Il nostro sito utilizza i cookies - alcuni sono essenziali al funzionamento del sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza utente. Utilizzando questo sito, state consentendo l'uso di questi cookie. Per ottenere maggiori informazioni, vi preghiamo di leggere la nostra informativa sulla privacy.


Our site uses cookies – some are essential to make the site work; others help us improve the user experience. By using the site, you consent to the use of these cookies. To learn more about cookies, please read our privacy statement.

contentmap_plugin

La spiaggia conosciuta come "Casello 41" (ma in realtà "Casello 11") fa parte della Riserva Naturale della Foce del Belìce. Nonostante sia un luogo noto a frequentazione nudo-naturista le autorità hanno installato cartelli per dissuadere i frequentatori, con l'unico risultato di amplificare la presenza di persone alla ricerca di attività a sfondo sessuale. 

icona calendarioicona neutroicona difficolta 2bnicon nude friendlyicona parking unknown

IN BREVE

La riserva naturale della foce del fiume Belice è un'area lacustre costiera estesa per oltre 5,0 km sulla costa meridionale della Sicilia e bagnata dal Canale di Sicilia, tra Marinella di Selinunte e il promontorio di Porto Palo.

Qui sbocca in mare il fiume Belìce. La foce ha zone depresse che periodicamente vengono inondate dall'acqua salmastra. Il litorale è sabbioso ed è costellato di piccole dune che si spostano sotto l'azione dei venti.

Non è ben chiaro il perchè questo luogo viene spesso chiamato Casello 41, è possibile a causa di un errore di battitura che ha trasformato il vero nome di questo ex Casello Feroviario da "11" a "41", errore che poi è stato diffuso senza mai correggerlo.

 

INFORMAZIONI PER NATURISTI

Il luogo non è presidiato da associazioni naturiste. Se volete visitare questo luogo, potete contattarci per avere maggiori informazioni.

Accessibilità: La spiaggia è accessibile durante il periodo estivo. In inverno le piogge potrebbero rendere inaccessibile l'area. 

Fruizione in nudità: Non abbiamo informazioni aggiornate. Questo luogo è notoriamente frequentato, ma recentemente sono stati installati cartelli per dissuadere la fruizione nudo-naturista. Nonostante il naturismo non sia un reato, le amminiistrazioni locali, evidentemente hanno ritenuto il nudo-naturismo responsabile di atteggiamenti inopportuni da parte di alcuni frequentatori. Se decidete di visitare questo luogo vi sugeriamo di essere particolarmente discreti e di valutare con attenzione l'opportunità e il luogo dove spogliarvi.

Animali domestici: Come per tutte le riserve naturali non è possibile introdurre animali. Se viaggiate con animali vi suggeriamo di contattarci per consigli. 

Tipologia di ospiti: Non abbiamo informazioni dettagliate sulla tipologia di frequentatori. Sfortunatamente, non essendo stata ancora riconosciuta, questa spiaggia è soggetta alla presenza di guardoni e persone interessate ad altro. 

Regolamentazione: Questo luogo non è ufficialmente riconosciuto da ordinanza comunale. Ricordatevi che è opportuno praticare nudo-naturismo nel rispetto degli altri frequentatori.

Telecomunicazioni: Non abbiamo informazioni aggiornate. Alcuni operatori potrebbero non avere adeguata copertura. 

Servizi di ristorazione: Non abbiamo informazioni aggiornate. Vi raccomandiamo di portare con voi autonomamente cibo e bevande.

Questo luogo non è ancora stato regolamentato per la fruizione nudo-naturista. E' possibile incontrare persone intente a cercare incontri intimi o guardoni.  Per garantire una serena convivenza con gli altri frequentatori, vi suggeriamo di valutare quando e in che zona spogliarvi. (UNS - Unione Naturisti Siciliani)

 

DOVE PARCHEGGIARE

E' possibile parcheggiare nel piccolo piazzale dell'ex Casello ferroviario o nella strada sterrata che vi conduce. 

 

COME ARRIVARE

Coordinate GPS:
Decimali = 37.580388, 12.882454
Gradi = 37°58'03.88"N 12°88'24.54"E

Per raggiungere la spiaggia potete inserire sul vostro navigatore le precedenti coordinate GPS o cercare "Casello 11" oppure "Foce del Belìce", percorrerete una stretta strada in terra battuta fra villette fino ad arrivare ad un bivio che immette su una strada sterrata che costeggia dei vigneti. Percorrendo questa strada arriverete all'ex Casello Ferroviario.

Posizione accesso strada sterrata per la riserva (Google Maps)

 

 

 


Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Elenco convenzioni

Elenco Luoghi