Il nostro sito utilizza i cookies - alcuni sono essenziali al funzionamento del sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza utente. Utilizzando questo sito, state consentendo l'uso di questi cookie. Per ottenere maggiori informazioni, vi preghiamo di leggere la nostra informativa sulla privacy.


Our site uses cookies – some are essential to make the site work; others help us improve the user experience. By using the site, you consent to the use of these cookies. To learn more about cookies, please read our privacy statement.

contentmap_plugin

I bagni liberi di Segesta, detti “Polle del Crimiso”, sono costituiti da affioramenti di acqua termale di origine vulcanica che sgorga sulle sponde del fiume che ne prende il nome. E’ possibile fare il bagno nelle piccole anse riparate del fiume, dove il flusso di acqua calda, raggiunge temperature molto piacevoli, in un contesto naturale fatto di canneti e tamerici circondati dalle suggestive pareti rocciose di travertino bianco striato di rosa. 

icona calendarioicona neutroicona difficolta 2bnicon nude friendlyicona parking unknown

IN BREVE

Vicino alle famose (ed ufficiali) Terme Segestane di Castellammare del Golfo (in provincia di Trapani), è possibile fare visita alle Terme libere, situate in località Ponte Bagni.
Si tratta di alcune polle di acqua calda sulfurea con una temperatuta che si aggira intorno ai 46-47°, che affiorano direttamente dal Fiume Caldo, in piccole anse riparate, dove è più che piacevole fare dei bagni caldi.

 

INFORMAZIONI PER NATURISTI

Non c'è presidio di associazioni naturiste, alcuni soci frequentano saltuariamente il posto. Se volete visitare questo luogo, potete contattarci per avere maggiori informazioni.

Accessibilità: Il lluogo è normalmene accessibile tutto l'anno. 

Fruizione in nudità: E' possibile praticare naturismo tutto l'anno, in particolar modo la sera dove vista la minore affluenza di frequentatori non naturisti è più facile trovare aree riparate. Il luogo è a frequentazione mista, quindi vi preghiamo di essere discreti e di trovare un punto riparato dove potervi spogliare poichè non tutti comprendono la filosofia nudo-naturista. 

Animali domestici: Non è possibile introdurre animali. Se viaggiate con animali vi suggeriamo di contattarci per consigli. 

Tipologia di ospiti: Non abbiamo informazioni dettagliate sulla tipologia di frequentatori. Sfortunatamente, non essendo stata ancora riconosciuta, questa luogo è soggetto alla presenza di guardoni e persone interessate ad altro. 

Regolamentazione: Questo luogo non è ufficialmente riconosciuto da ordinanza comunale. Ricordatevi che è opportuno praticare nudo-naturismo nel rispetto degli altri frequentatori.

Telecomunicazioni: Non abbiamo informazioni aggiornate. Alcuni operatori potrebbero non avere adeguata copertura. 

Servizi di ristorazione: Non presenti. Vi raccomandiamo di portare con voi autonomamente cibo e bevande.

Questo luogo non è ancora stato regolamentato per la fruizione nudo-naturista. E' possibile incontrare persone intente a cercare incontri intimi o guardoni.  Per garantire una serena convivenza con gli altri frequentatori, vi suggeriamo di valutare quando e in che zona spogliarvi. (UNS - Unione Naturisti Siciliani)

 

DOVE PARCHEGGIARE

Presso l'accesso pedonale alla zona libera si trova un parcheggio in terra battuta dove è possibile lasciare l'auto.  

 

COME ARRIVARE

Coordinate GPS:
Decimali = 37.9724314, 12.8932291
Gradi = 37°97'24.314"N 12°89'32.291"E

Per raggiungere i bagni liberi delle Polle del Crimiso potete prendere come utile punto di riferimento lo stabilimento termale di Castellammare del Golfo, denominato appunto Terme Segestane. Lo stabilimento si trova infatti in contrada “Ponte ai Bagni”, la medesima in cui, sulla sponda sinistra del fiume Crimiso, sgorgano ben quattro sorgenti termali che affiorano direttamente nelle acque dell’antico fiume Caldo.

Percorrendo la Strada Provinciale 2 troverete un piccolo bivio che vi porterà presso il parcheggio dell'area libera.

Posizione parcheggio area libera (Google Maps)

 

STORIA DEL LUOGO

Le origini di Segesta sono associate all'arrivo dei profughi troiani, che avrebbero scelto la località per la presenza delle acque del fiume e per le naturali proprietà medicali delle sue acque calde. 

Infatti, i primi greci che popolarono questa zona, non potendo spiegare in termini scientifici il fenomeno delle acque calde del fiume, collegarono questo portento naturale con un accadimento mitologico: secondo la tradizione ellenica, infatti, il calore delle acque del fiume nasceva per opera della divinità fluviale Krimisòs, che aveva innalzato la temperatura della corrente per riscaldare la ninfa Egesta, in fuga dalla distrutta città di Troia, una volta che questa era stata deposta senza sensi dai flutti sulle sponde della Sicilia.

In realtà, l'acqua calda sulfurea (46-47 °C) che affiora direttamente dal Fiume Caldo in piccole anse riparate, deriva dalla presenza di rocce molto permeabili che permettono alle acque di origine meteorica di essere assorbite in profondità; qui, la vicinanza del magma riscalda le acque termali che risalgono in superficie in più punti lungo il corso del fiume Caldo. Le Polle del Crimiso (forse dal nome antico del fiume Caldo) rappresentano un'ottima opportunità di effettuare dei bagni termali immersi nella natura all'aperto.

L'area è ricoperta da tamerici e canne palustri ed è circondata da pareti verticali di roccia bianca striata di rosa e depositi di travertino. Nell’alveo del torrente ci sono blocchi di roccia, caduti da secoli, che creano piccole ma suggestive cascate.

La zona è tra le più interessanti della provincia di Trapani. Ci troviamo a poca distanza dallo splendido Tempio dorico di Segesta, straordinariamente conservato nei secoli, dalla bella località di Scopello, famosa per la Tonnara, da Erice, dalla suggestiva Via del Sale, da Selinunte, dalla Riserva dello Zingaro.

Proprio a due passi da questa bella località si trova lo stabilimento termale privato che offre una vastissima gamma di trattamenti termali e di bellezza (nota bene) utilizzando le stesse acque delle sorgenti delle terme libere. Fanghi ad alto potere terapeutico, Bagni ipertermali in piscina ed in vasca, Stufe naturali, Inalazioni, Aerosol, Irrigazioni nasali, Idromassaggi e Piscine esterne termali: sono la punta di diamante dei trattamenti di cui si può usufruire a prezzi più bassi della media nazionale.

UNS CONSIGLIA

Se avete l’accortezza di portarvi dietro delle torce per illuminare le tenebre della notte, le Polle del Crimiso sono un posto piacevole per trascorrere tutta una giornata e poi anche la notte: troverete sicuramente diverse persone che già lo fanno e terranno compagnia.

La zona delle Polle del Crimiso è di grande attrattiva sia per gli appassionati di archeologia che di botanica: se siete arrivati fino a qui e non vi dispiace il trekking, arrivate fino al vicino e suggestivo sito archeologico di Segesta con i suoi templi dorici e fermatevi ad osservare la lussureggiante vegetazione che incontrate sul vostro cammino.

Una macchina fotografica vi sarà molto utile, sia per immortalare le magnifiche rovine di Segesta che per catturare la bellezza del paesaggio, con le sue cascatelle, le sue formazioni rocciose e, in generale, la sua rigogliosa natura.

Infine, assicuratevi di essere nelle condizioni di salute adatte per bagnarvi nelle Polle del Crimiso: l’intenso calore delle sue acque termali non è adatta a particolari tipologie di persone, come ad esempio i cardiopatici.

 


Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Elenco convenzioni

Elenco Luoghi